Article
Neue Bildungs- und Forschungsplattformen an der unibz

Im Oktober 2017 wurde zwischen der Südtiroler Landesregierung und der Freien Universität Bozen eine Vereinbarung geschlossen mit dem Ziel, Bildungs- und Forschungsplattformen zu gründen, die für einige spezielle Forschungsbereiche eine koordinierte Zusammenarbeit zwischen Universität und den entsprechenden Landesstellen der Autonomen Provinz Bozen gewährleisten können. Auf der heutigen Pressekonferenz werden die neu eingerichteten Plattformen für Bildung sowie Kulturerbe und Kulturproduktion vorgestellt, geleitet respektive von Peter Höllrigl und Waltraud Kofler Engl. 

Article
Ossa

Alice Paladin è un’antropologa fisica di Eurac Research. Riconosce, dispone in ordine anatomico e analizza resti di scheletri umani antichi. Attorno al suo tavolo di lavoro sono accatastate pile di contenitori che contengono centinaia di ossa. Larga parte è stata ritrovata in siti archeologi dell’Alto Adige e appartiene a individui vissuti nell’alto medioevo. La studiosa però ha analizzato anche reperti preistorici. La siamo andati a trovare in laboratorio.

Article
Ricostruiti i percorsi storici dell'Adige e modellati possibili cambiamenti futuri

Il progetto Etsch 2000 delle Università di Trento e Bolzano ha ricostruito l’evoluzione storica della morfologia fluviale dell’Adige negli ultimi 2000 anni.

Article
Le memorie nascoste di altoatesini, trentini e tirolesi, tra Abissinia e Spagna

Pubblicata la monografia di Storia e Regione “Dall’Abissinia alla Spagna: guerre e memoria”. Curato da Andrea Di Michele, del Centro di Competenza Storia Regionale, il volume porta alla luce storie di combattenti per il regime di Mussolini, ma anche di antifascisti, rimaste a lungo sepolte nel secondo dopoguerra.

Interview
How Did "Now" Arrive?

Eurac Research historian Georg Grote is a native of Germany who lived and worked in Ireland for 23 years before coming to South Tyrol. Alastair Fuad-Luke is a British co-designer and former ecologist who came to South Tyrol to teach at the unibz Faculty of Design and Art. Having recently arrived, they offer a fresh perspective on topics such as design activism, participatory democracy, and the urge to find a new story for the future of humankind not explicitly based on growth.

Interview
I Sinti altoatesini: tra categorie e confini

Elisabeth Tauber è etnologa. Studia e mette a confronto le diverse culture umane. Per affrontare questa professione, è necessaria la capacità di attraversare i confini, essere in grado di far comunicare tra loro universi anche molto distanti, seminando senso laddove, apparentemente, un senso non c’è. Tauber, in particolare, lavora sulla cultura romaní dei Rom e Sinti che da sempre, vivono ai limiti e sui limiti, costantemente in movimento tra confini territoriali, linguistici, temporali.

Older