Wie „normal“ wird der Post-Corona-Tourismus?

In Zeiten von Covid-19 sind auch in der Tourismusforschung fiebrige Aktivitäten zu beobachten. Um ein Reset in Richtung Resilienz und Nachhaltigkeit zu begleiten, braucht es aber noch einen Gang mehr, finden Thomas Bausch vom Kompetenzzentrum Tourismus und Mobilität der unibz und Harald Pechlaner vom Center for Advanced Studies von Eurac Research .

Faire Produktion? Geht doch!

Wo sich Technik und Wirtschaft treffen, gibt es auch eine große Hebelwirkung für ein Reset von Produktionsmethoden. Warum auch Wirtschaftsingenieure Nachhaltigkeitsapostel sein können.

Lehren und Lernen mit neuen Vorzeichen

Welche Veränderungen und Erfahrungen im Ausbildungsbereich bringt die durch Corona bedingte neue Situation? Ulrike Stadler-Altmann, Professorin für Allgemeine Didaktik an der Fakultät für Bildungswissenschaften über diese aktuelle und spannende Herausforderung in der Hochschullehre.

Article
Cambiare l’aria a scuola? I vecchi sistemi non bastano più

Nell’epoca della Covid-19 la stagnazione dell’aria dei locali cui in cui si studia è diventata una questione sanitaria centrale. Non è più procrastinabile la necessità di provvedere a una corretta aerazione delle stanze: non solo per aumentare il benessere degli occupanti ma per salvaguardarne la salute. Alla Facoltà di Scienze e Tecnologie, il gruppo di ricerca in Fisica tecnica ambientale si occupa da anni di analizzare la qualità dell’aria negli edifici scolastici. Ora i ricercatori sono impegnati a capire come minimizzare i rischi di contagio tramite gli impianti di ventilazione. I primi esperimenti hanno prodotto risultati incoraggianti.

Article
Hands on robotic innovation

Through flexible automation and industrialising robotic products, project Wire Cobots plans to reduce the biomechanical overload faced by many manual SME workers. Here we take a behind-the-scenes look at unibz’s Smart Mini Factory Laboratory to follow their journey.

Article
Monitorare la salute dei pazienti Covid-19? Non serve l’ospedale se c’è reCOVeryaID

Un’applicazione progettata da Daniela D’Auria, ricercatrice di Smart Data Factory (SDF), il laboratorio di trasferimento tecnologico della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche, consente ai medici di famiglia di controllare da remoto – grazie a un’interfaccia che segnala anche una possibile allarmante progressione della malattia – il decorso dell’infezione. Questo sistema di Assistenza Domiciliare Integrata è utile per limitare i ricoveri ai casi di assoluta necessità, riservando i posti negli ospedali a chi deve essere sottoposto a cure urgenti.

Interview
“C’è stato un miglioramento, ma non perdiamo di vista l’obiettivo”

La pandemia ha preso alla sprovvista non solo il nostro sistema sanitario, ma anche quello giuridico. A dirlo è Francesco Palermo, direttore dell’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research, che spiega perché è importante avere una cornice istituzionale chiara che indichi come gestire le emergenze.

Interview
La montagna abitata

In Alto Adige va molto meglio rispetto ad altri territori di montagna europei, colpiti da abbandono e spopolamento: le aree rurali sono abitate e i servizi sono diffusi anche
dove la densità degli insediamenti è minore. Sul versante turistico tuttavia si può ancora migliorare, e forse la pandemia sta offrendo un’occasione. A colloquio con Virna Bussadori, direttrice della Ripartizione provinciale natura, paesaggio e sviluppo del territorio.