Article
Sicurezza negli alvei dei fiumi. Una ricerca individua le vie di fuga più “scientifiche”

Nello studio, svolto dal gruppo di ricerca in Dinamica dei fluidi e pubblicato sulla rivista interdisciplinare “Science of the Total Environment”, è descritta la metodologia che potrebbe permettere ai pianificatori del territorio e alle autorità di bacino di individuare ed indicare alla popolazione le vie più sicure di accesso e di uscita dai corsi d’acqua sui cui sono stati costruiti impianti idroelettrici.

Article
Die Kuh darf nicht nur Kulisse sein

Was macht Agrotourismus aus? Kann man dafür international verbindliche Kriterien
festlegen? Auf dem ersten Weltkongress am Bozner Forschungszentrum Eurac Research
wurden Erfahrungen und Ansichten aus 40 Ländern ausgetauscht.

Article
“Tutto il bello della scienza”. Il nuovo numero della rivista Academia

Quanta bellezza ci regala la ricerca? In che modo i ricercatori si occupano di aspetti della bellezza nella loro attività scientifica? Per il numero 79 di Academia, la rivista di divulgazione scientifica di unibz e Eurac Research, la redazione lo ha chiesto ai protagonisti del mondo accademico e della ricerca altoatesino: ingegneri, teorici dell’arte, agronomi, biologi, esperti di sviluppo regionale, informatici, economisti. Loro stessi hanno fatto una scoperta: c’è del bello da scoprire, anche dove, all’inizio, non sarebbe sembrato.

Article
Academia auf den Spuren von Schönheit in der Wissenschaft

Wie viel Erhabenes, wie viel Schönheit finden wir in der Forschung, wie sehr und in welcher Form setzen sich Forscher mit Aspekten von Schönheit auseinander? Das aktuelle Wissenschaftsmagazin von unibz und Eurac Research geht auf Spurensuche.

Article
Vacanze in fattoria: a Bolzano primo congresso mondiale sull’agriturismo

Dati ed esempi di successo di questa forma di turismo sostenibile nelle aree rurali: sono raccontati in Eurac Research da esperti e protagonisti .

Article
Increasing human security and sustainable development in mountainous regions worldwide

Eurac Research and United Nations University are strengthening their cooperation with the aim of improving the living conditions of people in mountainous regions.

Article
Quanto conosciamo i benefici che la natura ci offre?

Gli ecosistemi alpini offrono acqua potabile, foraggio, legname e legna da ardere. Contribuiscono a mitigare le emissioni di gas serra e permettono alle persone di svolgere attività ricreative all’aria aperta. Questo ventaglio di possibilità rientra nei cosiddetti “servizi ecosistemici”, cioè servizi che la natura mette gratuitamente a disposizione dell’uomo. Per rendere evidente il valore di questi servizi che spesso sfruttiamo in maniera inconsapevole, i ricercatori di Eurac Research assieme ai colleghi dell’Università di Innsbruck hanno mappato e quantificato otto importanti servizi ecosistemici nelle regioni attraversate dalle Alpi. L’obiettivo è quello di dare agli amministratori uno strumento per pianificare in modo sostenibile la gestione del territorio. Tutti i risultati sono raccolti in una pubblicazione gratuita e consultabili online (www.alpes-webgis.eu).

Interview
“Big data e intelligenza artificiale: dobbiamo creare tecnologie che ci aiutino davvero!”

Ripensare l’uso dei big data e il nostro approccio all’intelligenza artificiale, abbandonando qualsiasi atteggiamento fideistico per privilegiare un approccio critico e lo sviluppo di soluzioni tecnologiche più aderenti ai veri bisogni degli utenti. È la ricetta di Francesco Ricci, preside della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche, e di Thomas Streifeneder, direttore dell’Istituto per lo sviluppo regionale di Eurac Research. Nella conversazione con Ricci e Streifeneder è emerso un chiaro suggerimento: dobbiamo imparare dagli scandali che, recentemente, hanno fatto tremare i colossi come facebook, e comportarci in maniera più critica e consapevole. Ciò che ognuno di noi deve imparare è guardare alle nuove tecnologie non con sospetto, ma nella giusta prospettiva: come mezzi cioè che possono, se impiegati con consapevolezza, migliorare molti ambiti della nostra vita quotidiana, dal lavoro alla salute, dall’istruzione allo svago.

Newer